La versatilità dei sistemi di Data Replication può offrire grandi vantaggi

Negli ultimi anni si sta assistendo sempre più ad una crescita esponenziale del volume e della complessità dei dati che ogni azienda deve gestire; emergono così nuove necessità: poter distribuire e sincronizzare dati tra sistemi che geograficamente si trovano in luoghi differenti o garantire la possibilità di effettuare operazioni di disaster recovery e business continuity, ad esempio.

I profondi cambiamenti organizzativi che stanno toccando le aziende richiedono di ripensare i modelli operativi esistenti, ed hanno un impatto sull’architettura dei dati aziendali: ciò che cambia sono il grado di integrazione dei dati, il livello di sicurezza, il grado di accessibilità, e la loro sincronizzazione temporale.

Le tecnologie di data replication possono fornire una pronta risposta a tutte queste problematiche.

I vantaggi derivanti da sistemi di data replication automatica

  • Possibilità di disporre di soluzioni di business continuity e disaster recovery in imprese localizzare in aree geografiche differenti
  • Distribuzione e sincronizzazione dei dati tra sistemi eterogenei e dispersi geograficamente
  • Disponibilità dei dati in real time per le applicazioni di Business Intelligence
  • Possibilità di disaccoppiare il luogo di generazione e utilizzo dei dati operativi e il luogo di duplicazione ed utilizzo dei dati per scopi direzionali

I fattori da considerare quando si implementa un sistema di data replication

Se si decide di implementare un sistema di data replication è fondamentale considerare alcuni fattori:

  • I volumi, attuali e previsti, di dati
  • Il livello di availability desiderato
  • La capacità di gestire facilmente l’ambiente di replica a livello centrale

Fonte

Per saperne di più su DuploDB, il nostro software di sincronizzazione dei dati tra diversi database, visita il sito dedicato www.duplodb.com o contattaci marketing@arket.it

DuploDB-Arket-web

Nessun commento

Posta un commento