Veneto all’avanguardia nella manifattura digitale

In Veneto stanno diventando operative due importanti iniziative per la fabbricazione digitale:

  • Hanno preso il via i 18 FabLab finanziati dall’amministrazione Regionale con 2 milioni di euro circa, per la gestione e il set up di spazi per la fabbricazione digitale. L’iniziativa ha avuto un grande successo con oltre 60 candidature, di cui molte da parte di associazioni culturali e nuove aziende ancora da costruire, spesso in partnership con il mondo imprenditoriale tradizionale.
  • Si è conclusa la fase di crowdfunding promossa da Fondazione Nord-Est per permettere a quattro IPSIA di attrezzarsi con stampanti 3d, frese a controllo numerico, laser cutter ecc., garantendo agli studenti di entrare a far parte della terza rivoluzione industriale.

Il Veneto sta dimostrando di essere, quindi, uno dei territori più attivi nella manifattura digitale, attivando una nuova infrastruttura che è in grado di contaminare profondamente persone, imprese e istituzioni.

Questi spazi danno la possibilità ad artigiani, studenti, imprenditori, esperti e appassionati di conoscere le potenzialità insite nella fabbricazione digitale, progettando e realizzando prototipi, sperimentando e testando nuovi prodotti, sviluppando nuove idee, in un contesto interattivo, operativo e partecipativo.

Questa rete di laboratori rappresenta sia un’infrastruttura materiale (macchinari) sia immateriale (condivisione di conoscenza) ma anche sociale: il suo successo infatti dipende dal coinvolgimento, dall’attivazione e dall’entusiasmo di una comunità ampia e diversificata, che sarà la vera protagonista nel fornire spunti e idee per innovare i settori tradizionali dell’economia.

Fonte

Scopri Globe 4, la nuova piattaforma software per l’archiviazione e la gestione di tutti i documenti aziendali.

Per maggiori informazioni: marketing@arket.itSlide-Globe4

Nessun commento

Posta un commento