Gruppo CMT: trasformazione fatture PDF in FEPA

Amministrazione, Commerciale, PA

 

www.gruppocmtrading.it

  • Settore: fornitore di servizi

 

L’esigenza dell’azienda

Gruppo CMT ha deciso di appoggiarsi ad Arket per fornire ai propri clienti servizi di gestione della FEPA: in particolare la soluzione adottata è Station, che permette di trasformare le fatture dal formato PDF al formato XML specifico per la FEPA.

 

Tale trasformazione da PDF a XML prevede un procedimento molto laborioso, che richiede di ricavare i dati da documenti PDF con layout spesso differenti tra loro, per poi strutturarli in uno specifico formato.

 

La soluzione: Station

Station fornisce un comodo ed intuitivo tool grafico, che permette di effettuare agevolmente la mappatura delle fatture ricevute in formato PDF. I dati estratti dai PDF subiscono poi due livelli di trasformazione (usando il tool “Data Transform” di Station):

  • Ad un primo livello (specifico per ogni singolo layout di fattura PDF) tutti i dati estratti dal PDF vengono riportati ad un modello di documento semplificato, universale per tutte le mappature, in cui vengono semplicemente distinti i dati di testata da quelli di riga.
  • Mediante un secondo Data Transform (uguale per tutti i tipi di fatture), i dati “normalizzati” del primo livello alimentano un modello più complesso, che rispecchia la struttura del file XML per la fatturazione elettronica. Attraverso un Outmapper questo modello complesso va a popolare un DataBase, che sarà poi effettivamente utilizzato per creare il file finale in formato XML per la Fepa.

 

La necessità di passare prima per un modello documento semplificato deriva dal fatto che, ricevendo fatture strutturate in molti modi diversi, sarebbe stato necessario riconfigurare da capo la struttura ad ogni nuovo modello ricevuto. Questa suddivisione in due livelli consente infatti di snellire la fase di aggiunta di nuove tipologie di fattura PDF al processo, in quanto all’aggiunta di una nuova mappatura (ad es. nuovo cliente o nuovo layout della fattura), ci si dovrà concentrare solo sulla trasformazione di primo livello (distinzione di dati tra testata e righe) e non sulla complessa struttura del file FEPA da produrre.

 

Un esempio di complessità che è possibile riscontrare nella mappatura di una fattura coinvolge la posizione del dato riguardante l’ordine di riferimento: se la fattura fa riferimento ad un singolo ordine, il dato sull’ordine sarà presente in testata; se invece la fattura contiene articoli provenienti da diversi ordini, il dato sull’ordine sarà presente in riga, in corrispondenza dell’articolo di riferimento. A seconda che il dato si trovi in testata o in riga, quindi, l’XML dovrà essere strutturato in modo completamente diverso.

 

I vantaggi della soluzione

Grazie alla doppia trasformazione, chi effettua la mappatura di un nuovo PDF dovrà preoccuparsi solo di specificare se il dato si trova in riga o in testata. Sarà poi la seconda trasformazione ad occuparsi della valorizzazione corretta dei nodi XML del file FEPA.

Il software utilizzato
Devi trasformare le tue fatture in XML per la fattura elettronica?